Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

Servire Cristo e gli uomini


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

"Disse a Filippo: Dove comprerem noi del pane perché questa gente abbia da mangiare?" (Giovanni 6:5)

Osserva il piccolo pronome Noi! Quando il Signore si trovò faccia a faccia con quella folla di persone affamate, Egli avrebbe potuto dire ai Suoi discepoli: "Cosa farete voi?". Avrebbe potuto suggerire qualche modo per soddisfare la loro fame e la loro stanchezza, invece, Egli Si identificò con i discepoli, dicendo: "Come faremo?" Non rappresentava anche questo un passo in direzione della soluzione? Egli conosce perfettamente i bisogni del genere umano, ma ci chiama a collaborare con Lui, ricordandoci che questa non è una questione che riguarda solamente Lui, e neppure solo te, ma entrambi. "Io sono la Vite, voi siete i tralci".

Mentre il nostro Signore parlava di comprare il pane, "Egli sapeva cosa avrebbe fatto". Aveva già in mente il piano per fornire il pasto, di cui Egli sarebbe stato l'Ospite. Ma Egli parlò di comprare, per vedere cosa Gli avrebbero suggerito, se si sarebbero rivolti a Lui con fede, o se avrebbero iniziato a fronteggiare quella necessità con i loro metodi. Nel momento in cui siamo in difficoltà, prendiamo carta e penna e iniziamo a valutare le nostre risorse. I discepoli fecero proprio questo quando dissero: "Dugento denari di pane non bastano perché ciascun di loro n'abbia un pezzetto".

Allora Andrea si ricordò del ragazzo, che aveva incontrato in quel giorno. Come dovrà essere stato fiero e compiaciuto quel giovane quando gli dissero che Gesù voleva la sua cesta. Egli la cedette gioiosamente all'invito di quella Voce che con il Suo tono lo aveva fatto palpitare.

Come possiamo servire Cristo, e cosa abbiamo da donarGli? Cinque piccoli pani e due pascetti non sembrano granché, ma Egli prenderà le cose più piccole e misere, per farne un uso meraviglioso in vista della Sua gloria e per la benedizione degli uomini. È meraviglioso tutto quello che Gesù farà con la nostra vita, se soltanto sapremo riporla nelle Sue mani preziose. Se non hai nessun grande talento da offrirGli, puoi mettere a disposizione la tua capacità speciale di fare al meglio una determinata cosa, ed Egli ti userà per sistemare la gente in file ordinate e per servire il pane e il vino del vangelo, offrendolo senza soldi e senza prezzo.


Data: 28/06/2007
Visite: 1657
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (122).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
8289 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (83).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
11985 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (45).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5698 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (102).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
5551 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2020 eVangelo. Tutti i diritti riservati